Riccione come base per itinerari culturali

L’interessante ubicazione della Perla Verde dell’Adriatico, come è soprannominata Riccione, la rende ideale location per un soggiorno alla ricerca di itinerari culturali raggiungibili nella Riviera Romagnola.

Non va esclusa una visita della città dove, l’edificio risalente agli inizi del ‘900 di Villa Franceschi, ospita la Galleria di Arte Moderna; così come anche Villa Mussolini che si trova sul lungomare adiacente Viale Ceccarini, rimane una testimonianza storica dove vengono proposte degli eventi culturali durante tutto il periodo dell’anno. Riccione è anche descritta nel Museo del Territorio che si trova al centro civico della Pesa e dov’è possibile ammirare una collezione di reperti archeologici e ricostruzioni ambientali che vanno dall’epoca preistorica fino alla dominazione romana. Da evidenziare i resti di un poderoso bisonte preistorico, di orsi, elefanti, megaceri e rinoceronti che migliaia di anni fa, popolavano questo territorio.

D’altronde la Romagna, dall’entroterra al mare, ospita pittoreschi borghi e manieri di interesse artistico che si trasformano in imperdibili occasioni di visita per tutti gli amanti dell’arte e della cultura.
Non ha bisogno di presentazioni la città di Ravenna che annovera un tesoro rappresentato dai mosaici di bizantina origine che non ha eguali al mondo.
Anche Rimini ha preziose testimonianze che risalgono al periodo dei romani  e altre ricollegabili all’epoca nella quale la cittadina era feudo dei Malatesta. Qui ci si renderà conto della valenza delle opere del Brunelleschi, di Piero della Francesca e Leon Battista Alberti. Interessante è il Museo della Città dove sono raccolte circa millecinquecento opere distribuite in 40 sale, oltre il lapidario romano che è ospitato nel giardino del cortile.
Oltre San Marino, anche Cattolica si rende meta culturalmente valida con luoghi di alto interesse artistico come il Museo della Regina che conserva la Sezione Archeologia dove sono raccolti reperti che partono dall’età del Bronzo e la Sezione Marineria con pezzi unici di imbarcazioni di differenti epoche.

Ricci dolce casa

La verace ospitalità romagnola che si riceve quando si è ospite in un hotel Riccione 3 stelle è un valore aggiunto a un viaggio alla ricerca delle tante attrazioni culturali che si trovano sulla Riviera Romagnola e che compongono un interessante mosaico tutto da scoprire. Famosa da decenni per essere una delle capitali estive del divertimento, la cittadina adagiata sul mar Adriatico ha coltivato da sempre la sua naturale vocazione turistica e questo ha visto crescere in modo esponenziale la sua notorietà.

E’ questa la ragione per la quale occorre sempre prenotare un hotel a Riccione per avere la garanzia di godere di una sistemazione che consente di sfruttare moderni comfort uniti alla tradizionale famigliarità che da queste parti è più che proverbiale. Infatti, soggiornare a Riccione è un po’ come sentirsi a casa e questo per via della simpatia dei romagnoli che sono capaci di mettere a proprio agio ogni persona che li frequentano e che conserveranno un bel ricordo del loro soggiorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *