Turismo in crescita per Cattolica, che darà il meglio di se nella stagione estiva 2016

La Regina dell’Adriatico ha chiuso la stagione turistica 2015 con un segno positivo ed un interessante 4% in più rispetto all’anno precedente.

Se l’estate ha dimostrato che la politica turistica della città ha fatto centro, non sono state meno interessanti le proposte garantite nel corso delle altre stagioni.

Cattolica è la meta giusta in ogni periodo dell’anno, 365 giorni per godere di una squisita ospitalità e di un territorio che si svela ai turisti in tutta la sua bellezza dalla sabbia dorata e sottile della costiera all’entroterra ricco di fascino, tradizione, cultura e panorami incantevoli.

Cattolica potrà regalarvi per la prossima vacanza estiva un carnet ricco di iniziative.

Estate non sarà soltanto sinonimo di sole e mare.

La spiaggia di Cattolica negli ultimi anni ha cambiato decisamente volto, ha saputo rinnovarsi, regalando servizi all’avanguardia dalle piscine, all’idromassaggio, dai giochi d’acqua per il divertimento dei più piccoli ai confortevoli lettini, assicurando alla località la collocazione fra i primi posti della classifica turistica stilata da italiani ed europei.

La spiaggia d’estate è in grado di trasformarsi in una palestra a cielo aperto, in grado di offrire spazi ed attrezzature adeguate per praticare sport acquatici ma non solo.

Strutture ad hoc consentono di rilassarsi sotto il sole oppure di optare per un’entusiasmante gita in barca a vela o in motoscafo, oppure in moscone.

Durante la stagione estiva la spiaggia è sinonimo di divertimento, caratterizzata da una miriade di iniziative per grandi e piccini dedicate all’intrattenimento e allo svago puro e semplice, sempre sotto gli occhi attenti d’un eccellente servizio di salvataggio.

Vedi anche  Vacanze in barca a vela, come preparare la valigia

Per chi ama il classico bagno nell’acqua di mare l’opportunità offerta dal litorale di Cattolica è estremamente sicura. Lo specchio acqueo è stretto in una sorta di baia, protetta alle spalle dalle colline circostanti che le regalano un clima mite, e verso il mare aperto dalle barriere frangionde, che hanno saputo trasformarla in una sorta di piscina sicura e del tutto naturale.

Le strutture balneari sono all’avanguardia e dotate di ogni genere di comfort, una dotazione che accanto alle scelte di politica ambientale, ha inciso positivamente nel permettere di assegnare alla località la classica Bandiera Blu per il 20mo anno di fila.

Non è un caso che la richiesta di pernottamento a Cattolica è cresciuta nel 2015 di quattro punti percentuale. Una crescita che considera gli alloggi, i B&B, i residence, e gli hotel 3 stelle a Cattolica.

L’appeal della riviera romagnola vanta al suo arco una miriade di frecce. Se il mare e la spiaggia dorata contribuiscono positivamente, giocano un ruolo fondamentale la tradizione culinaria, l’intrattenimento, l’ospitalità innata, l’arte e la cultura. Ma anche quel pizzico di storia che si interseca perfettamente alla leggenda, la stessa che narra di una fantastica Atlantide dell’Adriatico.

Davanti alle acque fra Cattolica e Gabicce ci sarebbero infatti i resti di una città sommersa, precipitata sul fondo degli abissi in un’epoca straordinariamente lontana e remota.

Lasciati i fasti marini Cattolica propone un entroterra di grande interesse, che d’estate si anima e consente lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta, così come interessanti visite a rocche e castelli,

ricche di un fascino decisamente straordinario.

 
 
CHIAMA SUBITO 0694802005
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694802005